• 30/11/2022

“2012-2022: l’economia non trema”: la situazione delle imprese a dieci anni dal sisma. Burocrazia, interventi finanziari e ricostruzione al centro della tavola rotonda con CNA, Lapam, Confesercenti e Confcommercio

 “2012-2022: l’economia non trema”: la situazione delle imprese a dieci anni dal sisma. Burocrazia, interventi finanziari e ricostruzione al centro della tavola rotonda con CNA, Lapam, Confesercenti e Confcommercio

Giovedì 26 maggio, alle ore 17:30 presso i Giardini della ex Cassa di Risparmio di Mirandola, le associazioni di categoria del territorio incontrano i rappresentanti delle istituzioni

Patrocinato dalla Regione Emilia Romagna, dall’Unione dei comuni dell’Area Nord e dal comune di Mirandola, la tavola rotonda vuole essere un momento di confronto sull’evoluzione delle imprese del territorio dopo il sisma del 2012 che ha “cambiato” per sempre non solo le vite di tanti cittadini ma anche le imprese dell’Area Nord.

L’incontro si aprirà con i saluti del primo cittadini di Mirandola, Alberto Greco. Si continuerà poi con i rappresentati delle associazioni: Cesare Galavotti, Presidente Area Nord CNA, Gilberto Luppi, Presidente Generale Lapam, Mario Calanca, componente Presidenza Provinciale Confesercenti e Tommaso Leone, Presidente Provinciale Confcommercio.

Moderate da Ettore Tazzioli, Direttore di TRC, le associazioni presenteranno le loro richieste in merito a diverse tematiche tra le quali: la burocrazia, quindi la situazione degli immobili civili e pubblici e le procedure amministrative sulla ricostruzione; gli interventi finanziari (bandi regionali, Mude, Sfinge); lo stato attuale della ricostruzione e come sta procedendo nonostante le problematiche attuali legate al reperimento di materie prime e al superbonus e infine un passaggio sui centri storici: delocalizzazioni e proposte per ricostruire la rete commerciale dei centri.

Saranno presenti all’incontro anche il sottosegretario alla Presidenza Emilia Romagna, Davide Baruffi e il Presidente Ucman (Unione Comuni Area Nord) e Sindaco di Medolla, Alberto Calciolari.

Leggi anche