• 23/07/2024

Acetaia Giusti: socio sostenitore di UNISG

 Acetaia Giusti: socio sostenitore di UNISG

Claudio Stefani Giusti

Acetaia Giusti è ora Socio Sostenitore dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (UNISG)

Promuovere la formazione dei talenti attraverso collaborazioni con le principali università italiane e internazionali. Un impegno che contraddistingue da tempo Acetaia Giusti di Modena e che ora vede siglata una nuova partnership con il prestigioso Ateneo di Pollenzo (CN), dove ha sede l’Università di Scienze Gastronomiche.

”Siamo felici e orgogliosi di sostenere le Università nei loro percorsi accademici e di poter contribuire alla formazione degli studenti e allo sviluppo del loro talento” – commenta Claudio Stefani, AD di Acetaia Giusti – “collaborare con un Ateneo prestigioso come quello di Pollenzo è per noi ulteriore stimolo per evolvere la nostra visione di azienda innovativa e sostenibile”.

Acetaia Giusti ha aderito in qualità di Socio Sostenitore all’Associazione Amici dell’Università di Scienze Gastronomiche, la prima Università al mondo ad essere focalizzata sulla transdisciplinarità del food, con un approccio alla didattica esperienziale e una rete internazionale di Alumni, visiting professors, enti e imprese.

EMILIA ROMAGNA ECONOMY - Acetaia Giusti: socio sostenitore di UNISG

Rinaldo Rava, vice presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo afferma “Accogliamo con piacere l’ingresso di Acetaia Giusti, storica e distintiva realtà dell’eccellenza agroalimentare italiana, quale nuovo Socio Sostenitore della nostra Università.

Insieme potremo sviluppare – all’interno della nostra specifica azione formativa – percorsi di condivisione di sapere per i nostri studenti: a partire da laboratori e incontri a Pollenzo fino all’organizzazione di viaggi didattici, che sono una componente essenziale dei nostri piani di studio, presso la sede dell’Acetaia  e il territorio di produzione”.

Con questa adesione, Acetaia Giusti diventa parte attiva di un network costituito da alcune tra le più importanti aziende e istituzioni che operano a vario titolo nel mondo della produzione, della vendita e del consumo di cibo e che condividono l’impegno e la visione strategica dell’UNISG e per questo sono attive a fianco dell’ateneo nel progettare e costruire nuovi scenari di crescita sostenibile e modelli alimentari e culturali innovativi.

Acetaia Giusti avrà così la possibilità di partecipare agli eventi e alle conferenze promossi dal network UNISG che si svolgono periodicamente presso l’Università, ma anche sviluppare progetti di ricerca che supportino l’innovazione in ambito agro industriale e naturalmente avere un canale privilegiato di contatto con gli studenti dell’Università.

EMILIA ROMAGNA ECONOMY - Acetaia Giusti: socio sostenitore di UNISG

GRAN DEPOSITO ACETO BALSAMICO DI GIUSEPPE GIUSTI

Il “Gran Deposito Aceto Balsamico di Giuseppe Giusti” è la più antica acetaia al mondo, fondata nel 1605 a Modena ed è il brand più rappresentativo tra i Balsamici di qualità. Oggi, la storica acetaia è guidata dalla 17esima generazione della famiglia: Claudio Stefani Giusti, porta avanti brillanti obiettivi di espansione, attraverso una gestione aziendale giovane e flessibile.

La sede in un antico borgo agricolo alle porte di Modena ospita il cuore della produzione Giusti, tra cui le 600 botti storiche del 1700 e 1800 ancora in attività, e il Museo Giusti: uno spazio dedicato alla trasmissione della storia della famiglia e alla degustazione dell'”Oro nero di Modena”. I prodotti di Acetaia Giusti sono distribuiti nei corner dedicati all’interno dei punti vendita La Rinascente Milano e Roma, nelle migliori Boutique Enogastronomiche d’Italia e nelle Boutique Giusti, nuovo format retail lanciato nel 2019, oltre che tramite l’e-shop .

EMILIA ROMAGNA ECONOMY - Acetaia Giusti: socio sostenitore di UNISG

UNISG

Fondata nel 2004 su iniziativa di Slow Food, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo è un ateneo non statale e legalmente riconosciuto dallo Stato italiano, nato per dare dignità accademica alla gastronomia e promuovere un modello interdisciplinare di studio del cibo.

Istituzione dinamica e di impronta fortemente internazionale, l’UNISG ha visto nella sua ultradecennale attività la presenza di oltre 3.500 studenti provenienti da 98 Paesi. L’ateneo forma i gastronomi, nuove figure professionali che hanno competenze interdisciplinari

nell’ambito delle scienze, cultura, politica, economia ed ecologia del cibo e sono in grado di operare per sviluppare i futuri scenari del cibo – all’insegna di valori quali la sostenibilità e la sovranità dei sistemi alimentari globali – comprendendone tutte le fasi, dalla produzione al consumo.

L’offerta didattica dell’ateneo prevede un corso di laurea triennale, uno di laurea magistrale, otto master, un corso di dottorato di ricerca, un programma di Summer School e di MOOC UNISG+ .

Leggi altro in primo piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche