• 13/06/2024

Angel Mercatone e Deda Digital

 Angel Mercatone e Deda Digital

Angel Mercatone e Deda Digital rinnovano e ampliano la collaborazione in ambito digital marketing

Il progetto, nato con lo sviluppo dell’e-commerce e la promozione dello stesso attraverso i media digitali, si amplia in ambito local, con l’obiettivo di incrementare il drive to store nei punti vendita della catena.

 Angel Mercatone (link), importante realtà nel settore della grande distribuzione di generi di consumo, e Deda Digital, la Business Unit di Deda Group dedicata al design e all’implementazione di strategie digitali, sono lieti di annunciare il rinnovo e l’ampliamento della loro collaborazione.

La partnership tra le due aziende ha già visto lo sviluppo dell’e-commerce di Angel Mercatone con il CMS Magento e la pubblicità digitale funzionale alla crescita delle vendite online attraverso Google ADS.

Questa collaborazione ha portato a significativi risultati, con un aumento delle vendite online e una maggiore visibilità per Angel Mercatone nel mercato digitale.

Ora, le due aziende hanno deciso di ampliare ulteriormente la loro collaborazione.

L’accordo rinnovato include la pubblicità digitale funzionale al drive-to-store, con l’obiettivo di aumentare visibilità e traffico dei punti vendita fisici di Angel Mercatone e di offrire un’esperienza di shopping integrata, combinando il meglio del commercio online e offline.

“La nostra collaborazione con Deda Digital è stata fondamentale per la crescita nel mercato digitale”, ha dichiarato Emanuela Cavalleri, Responsabile E-commerce di Angel Mercatone. “Siamo entusiasti di poter ampliare ulteriormente questa collaborazione e di poter offrire ai clienti un’esperienza di shopping ancora più completa e integrata”.

Da parte sua Enrico Gualandi, Head of Strategy di Deda Digital, ha commentato: “Siamo orgogliosi di poter continuare a lavorare con Angel Mercatone. La loro dedizione alla qualità e al servizio clienti si allinea perfettamente con la nostra visione di fornire soluzioni digitali innovative e di alto profilo. Non vediamo l’ora di raccogliere i risultati di questa nuova fase della collaborazione”.

Leggi altro sulle imprese dell’Emilia-Romagna

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche