• 26/05/2024

Bombardi Rettifiche festeggia 60 anni

 Bombardi Rettifiche festeggia 60 anni

Bombardi Rettifiche ha festeggiato i 60 anni di attività. L’azienda di Cadelbosco ha celebrato la ricorrenza insieme ai propri dipendenti

L’azienda Bombardi Rettifiche ha celebrato i 60 anni di storia con una grande festa al Parco di Montebello, a cui hanno preso parte i 45 collaboratori con le loro Famiglie. L’impresa, che ha sede a Cadelbosco Sopra (RE), fattura 4,2 milioni di euro, fornisce i più importanti leader nel settore oleodinamico ed è guidata da Claudio Bombardi, figlio dei fondatori Amilcare e la moglie Ada Riatti.

Alla serata, splendidamente organizzata da Claudia Buzzi, hanno presenziato anche la Presidente di Unindustria Reggio Emilia Roberta Anceschi, il past Presidente Fabio Storchi e il Direttore Generale Vanes Fontana. In apertura dei festeggiamenti è stata consegnata ai Bombardi la statua celebrativa Homo Faber, con queste parole di Anceschi:

Questo è il simbolo del sapere fare, che si sposa perfettamente sia con il vostro percorso, che con la vita intera di tutti voi, che è stata tutta all’insegna dell’impegno lavorativo e della dedizione alla famiglia, sia vostra, che dei vostri dipendenti, ai quali so siete molto affezionati e per i quali siete un punto di riferimento insostituibile.

La vostra azienda ha realizzato tanti progetti innovativi e di economia circolare e la cosa bella è che molti di questi ci hanno visto al vostro fianco, segno tangibile della collaborazione e della fidelizzazione tra Bombardi e Unindustria, che negli anni è diventata sempre più un modello a cui guardare e di cui andare fieri”.

L’amministratore delegato Claudio Bombardi, nel suo discorso ai presenti, ha rimarcato: “l’importanza delle persone che hanno contribuito nel corso degli anni alla crescita dell’azienda, che ci hanno sostenuto con la loro dedizione, impegno e professionalità e alle quali va tutta la nostra gratitudine”.

A rimarcare questa attenzione al capitale umano sono state consegnate 10 targhe celebrative ai collaboratori che lavorano da oltre 20 anni in azienda e una speciale dedicata al primo dipendente assunto dal fondatore nel 1967.

Leggi altro in primo piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche