• 30/11/2022

CNA Bologna, un riconoscimento per l’anniversario di due imprese della città

 CNA Bologna, un riconoscimento per l’anniversario di due imprese della città

Un riconoscimento di Buon Anniversario a due acconciatori che festeggiano il “compleanno” della loro impresa, la buona notizia che anche quest’anno torneranno gli acconciatori ed estetisti in strada Cna con le loro iniziative solidali.

Ieri nella sede di Cna Bologna sono state consegnate le pergamene del Buon Anniversario a Domenico Iannibelli, titolare del salone di acconciatura Hair Stylist Look di via Porrettana a Bologna che festeggia i suoi primi 40 anni e a Matteo Matera, titolare del salone Arte Immagine Uomo di via Don Minzoni a Bologna che di anni ne festeggia 15.

La consegna è stata l’occasione per brindare insieme ad altri colleghi acconciatori e ad annunciare che presto riprenderanno le attività degli acconciatori ed estetisti in strada Cna di cui fanno parte con grande entusiasmo sia Iannibelli che Matera.

Il calendario deve ancora essere messo a punto, ma praticamente sicure le tappe durante le fiere di Crevalcore, San Lazzaro di Savena, Castiglione dei Pepoli e probabilmente altre ancora. Gli acconciatori ed estetisti in strada di Cna sono attivi dal 2008, in questi tredici anni il comitato ha organizzato circa 100 iniziative a Bologna e nei Comuni dell’area metropolitana, alle quali hanno partecipato gratuitamente circa 200 saloni di parrucchieri ed estetisti, ricavando decine di migliaia di euro destinati a numerose associazioni impegnate nel sociale.

“Certamente la nostra attività è cambiata radicalmente in 40 anni – ha detto Domenico Iannibelli –. Occorre sempre essere aggiornati, studiare cose nuove. Ho iniziato da dipendente a 15 anni, poi ho proseguito da imprenditore. Il nostro è un mestiere bellissimo”. “Il mio bilancio di 15 anni di attività è sicuramente positivo – ha aggiunto Matteo Matera –. Ho affrontato costi importanti ma sono molto soddisfatto di come è cresciuta la mia attività. Il nostro è un lavoro che consiglio ai giovani, ti mette a contatto con le persone, ti richiede sempre aggiornamenti”.

“Il nostro ente di formazione Ecipar dà la possibilità ai giovani di conseguire qualifiche per lavorare nei saloni di acconciatore ed estetista con una formazione post-scolastica – ha spiegato Rosa Tibaldi, Referente Unione Benessere e sanità Cna Bologna – I maggiorenni hanno la possibilità di frequentare corsi abilitanti ed ottenere qualifiche che consentono di aprire attività in proprio”. “Questi anni di pandemia non ci hanno aiutato, ma con Cna siamo riusciti a superarla. Una dimostrazione anche questa di come quello dell’acconciatore sia un lavoro interessante per un giovane” ha concluso Thomas Taddia, Portavoce del mestiere degli acconciatori Cna Bologna.

Leggi anche