• 26/05/2024

Concorso StartCoop 3° edizione

 Concorso StartCoop 3° edizione

Lanciata la terza edizione del concorso StartCoop. Domande già aperte. 31.000 euro per sostenere nuove imprese cooperative 

Al via la terza edizione di StartCoop, il Bando che premia i migliori progetti di impresa cooperativa di tutta la Romagna. Confermati anche per l’edizione 2023 servizi e finanziamenti per un valore complessivo di 31.000 euro che andranno ai quattro progetti di impresa valutati più interessanti.  

Possono candidarsi al Bando Startcoop gruppi di persone (almeno 3) che abbiano un progetto imprenditoriale credibile e realizzabile dal punto di vista tecnicoeconomico e finanziarioche abbiano già costituito o intendano costituire un’impresa cooperativain Romagna nel corso del 2023 e che abbiano fatto domanda di ammissione o siano già associati a Confcooperative Romagna. 

L’aggiudicazione del Bando comprende una parte di contributo economico diretto a cui si aggiungono servizi assicurativi, servizi di comunicazione e promozione del proprio business, sconti sulla formazione, servizi giuridici e societari, vantaggi sui servizi amministrativi e consulenza per l’accesso al credito. Alla prima impresa classificata verranno erogati finanziamenti e servizi per un valore di 10.000 euro, alla seconda di 8.000 euro, alla terza di 7.000 euro e alla quarta classificata di 6.000 euro. 

Emilia Romagna Economy - StartCoop: 3° edizione del concorso

I criteri di valutazione su cui la commissione baserà il proprio giudizio sono: fattibilità del progetto, prospettive occupazionali, innovazione e sostenibilità.  

Ci si può già candidare al Bando. Tutti i dettagli sul sito. Iscrizioni fino al 31 gennaio 2024. 

Startcoop 2023 è promosso da Confcooperative Romagna in collaborazione con Linker RomagnaIrecoop Emilia-Romagna e Assimoco – Agenzie territoriali della Romagna ed è reso possibile grazie al contributo di Romagna BancaBCC RomagnoloLA BCC ravennate, forlivese e imolese e Riviera Banca

Scopri altre opportunità di business

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche