• 26/11/2022

Dalla Fondazione Prof. Roberto Massini donazione al Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di Parma

 Dalla Fondazione Prof. Roberto Massini donazione al Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di Parma

In memoria del docente scomparso nel 2021. Saranno attivati premi e una borsa di studio

 

Dalla Fondazione Prof. Roberto Massini ETS 16 mila euro al Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di Parma, in memoria del docente di cui porta il nome. La donazione è destinata all’attivazione di premi di studio per studenti meritevoli del corso di laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari del valore di mille euro per anno, per i quattro anni accademici 2021-2022, 2022-2023, 2023-2024, 2024-2025. Inoltre, sarà attivata una borsa di studio della durata di 12 mesi con l’intento di sostenere le attività di ricerca sull’applicazione di tecnologie innovative negli alimenti.

Roberto Massini (17/1/1944 – 24/12/2021) si laurea in Chimica Industriale all’Università di Bologna. Raggiunge Parma nel 1968, dove diventa ricercatore alla Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari. Il percorso universitario inizia a Udine come professore associato dove porta il suo contributo per la crescita e il consolidamento del gruppo di Tecnologie Alimentari; prosegue poi a Bari e a Foggia come professore ordinario, e infine nel 2000 all’Università di Parma dove per 15 anni è stato professore ordinario di Scienze e Tecnologie Alimentari, fino alla quiescenza arrivata nel 2014.

Roberto Massini è stato profondo conoscitore degli aspetti legati ai processi dell’industria alimentare e alla formulazione di prodotto, oltreché sostenitore del trasferimento tecnologico del sapere accademico alle industrie del settore. Queste competenze sono state trasmesse con passione e autorevolezza a generazioni di studenti dei corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari, Scienze Gastronomiche, Ingegneria Meccanica dell’Industria Alimentare, e del Master Internazionale in Tecnologia degli Alimenti presso l’Università di Buenos Aires. Il prof. Massini è stato il punto di riferimento per le tecnologie alimentari in Ateneo ed è stato sia Referente scientifico della Piattaforma Agroalimentare della Rete Alta Tecnologia della Regione Emilia-Romagna sia Responsabile scientifico di SITEIA.PARMA, Centro Interdipartimentale dell’Ateneo.

Rilevanti anche il suo contributo e sostegno alle attività della Società Italiana di Scienze e Tecnologie Alimentari (SISTAL), in particolare nel momento strategico e delicato della formulazione dello Statuto.

La Fondazione Prof. Roberto Massini – ETS, che ha sede a Parma ed è stata istituita dopo la scomparsa del docente per volontà della famiglia, esercita attività di interesse generale quali l’organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative e la promozione della ricerca scientifica con particolare attenzione al settore delle tecnologie alimentari.

Leggi anche