• 15/07/2024

Innovazione e digitalizzazione: l’accordo

 Innovazione e digitalizzazione: l’accordo

Digitalizzazione e innovazione: siglato accordo di collaborazione tra BI-REX e l’ITS Academy FITSTIC

 

Un protocollo d’intesa tra FITSTIC ITS Academy e BI-REX per rafforzare la collaborazione tra mondo del lavoro, della formazione e della ricerca applicata, così da favorire sul territorio bolognese ed emiliano-romagnolo i processi di digitalizzazione, sostenibilità e innovazione, oltre che l’adozione delle tecnologie abilitanti in ottica Industria 4.0. È stato siglato nei giorni scorsi, e presentato oggi alla stampa, l’accordo che sancisce la strategica sinergia venutasi a consolidare tra FITSTIC, Fondazione ITS Tecnologie Industrie Creative dell’Emilia-Romagna, e BI-REX, il cui acronimo sta per Big Data Innovation and Research Excellence.

Da un lato, BI-REX è uno degli 8 Competence Center nazionali istituiti dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (ex MISE) nel quadro del piano governativo Industria 4.0: un consorzio pubblico-privato, nato nel 2018 e con sede a Bologna, che riunisce in partenariato 60 player tra Università, Centri di Ricerca ed Imprese di eccellenza e ha un focus specializzato sul tema dei Big Data.

Dall’altro, l’ITS Academy FITSTIC si occupa dell’organizzazione dei corsi biennali post-diploma ITS in ambito ICT e Fashion 4.0 in otto diverse località dell’Emilia- Romagna, e raggruppa oltre 90 soci provenienti dal mondo dell’industria, delle professioni, della scuola, della formazione e della ricerca.

Con la sottoscrizione dell’accordo – sigillato ieri presso la sede BI-REX dall’Assessore Regionale allo sviluppo economico e green economy, lavoro, formazione e relazioni internazionali, Vincenzo Colla – BI-REX si è impegnata ad ospitare in stage gli studenti provenienti dai corsi ITS di FITSTIC, oltre che a collaborare nella progettazione e nella realizzazione dei Project-Work da sottoporre agli studenti.

nel corso del loro percorso di studi. Il ruolo svolto da BI-REX nell’ambito della consulenza alle aziende relativamente all’adozione, sperimentazione e sviluppo di tecnologie digitali avanzate ed emergenti, nonché la messa a disposizione di servizi di accesso alle tecnologie, sono state ritenute da FITSTIC elementi preziosi per garantire ai propri studenti un percorso formativo completo e all’avanguardia. Le due organizzazioni si sono inoltre impegnate a collaborare nella diffusione delle reciproche attività ed iniziative.

Il sodalizio rappresenta qualcosa di più significativo rispetto a un semplice scambio di prestazioni e servizi: «Questa partnership è preziosa per l’intero territorio emiliano-romagnolo – racconta il presidente di FITSTIC, Gaudenzio Garavini – perché permette di facilitare nuovi flussi di relazioni, non solo tra la nostra Fondazione e Bi-Rex, ma anche tra le aziende e le istituzioni che hanno sposato le mission delle due organizzazioni, e soprattutto tra il mondo del lavoro e i giovani, che possono contare su un’offerta formativa che si dota di tutti gli strumenti e le competenze per essere all’avanguardia e all’altezza delle loro aspettative.»

“Siamo molto soddisfatti di questa nuova partnership – dichiara Stefano Cattorini, Direttore Generale di BI-EX

– L’apporto che i giovani professionisti formati attraverso i percorsi ITS, possono apportare all’innovazione delle aziende è un fattore critico nello sviluppo del territorio emiliano- romagnolo. I tirocini curriculari e i project work realizzati presso la Linea Pilota BI-REX, la smart factory dove sono disponibili tutte le tecnologie 4.0, sono un’opportunità di formazione e al contempo di incontro con l’ecosistema di aziende consorziate e partner del nostro Competence Center, un primo passo nel processo di trasferimento tecnologico verso le PMI”.

“Lo sviluppo dell’Emilia-Romagna e del Paese passa dai giovani nativi digitali che saranno in grado di comprendere e applicare l’innovazione tecnologica per rispondere alla velocità del cambiamento – afferma l’assessore regionale Vincenzo Colla. – Il protocollo d’intesa firmato oggi vuole avvicinare le esperienze straordinariamente efficaci della formazione terziaria professionalizzante degli ITS a una fra le realtà nazionali più avanzate nel campo delle applicazioni smart nell’industria, quale è BI- REX.

Portare ragazze e ragazzi nella loro attività formativa laboratoriale in questo centro d’eccellenza rappresenta una grande opportunità di crescita e di stimolo reciproco, permettendo di incrociare le nostre imprese di qualità con il talento di chi abiterà il futuro e di creare nuova occupazione”.

Fondazione FITSTC

La Fondazione FITSTIC realizza corsi biennali post diploma professionalizzanti, ideati e sviluppati per acquisire le competenze tecnico- tecnologiche fondamentali nei settori della tecnologia dell’informazione e della comunicazione, offrendo l’opportunità di entrare immediatamente nel mondo del lavoro.

FITSTIC interpreta e dà risposta ai fabbisogni formativi e occupazionali espressi dal territorio della regione Emilia-Romagna, inserendosi nel disegno unitario della Rete Politecnica Regionale, a supporto della “Strategia regionale di ricerca e innovazione per la Specializzazione Intelligente”. Sostenendo la cultura professionale, tecnica, tecnologica e scientifica, la Fondazione Fitstic valorizza le competenze del territorio regionale, intercettando le richieste provenienti dal sistema produttivo.

Leggi altro su formazione e impresa

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche