• 20/04/2024

Dino Paoli riceve delegati dal Giappone

 Dino Paoli riceve delegati dal Giappone

Dino Paoli rafforza il legame con il Paese del Sol Levante. I tre più importanti player dell’automotive giapponese in visita alla sede dell’azienda reggiana

 

Dino Paoli, azienda specializzata nella produzione di avvitatori, ha ospitato nella sua sede di Reggio Emilia i rappresentanti delle tre più importanti realtà internazionali di riferimento per l’automotive giapponese. La delegazione – composta da sedici membri provenienti da TÜV Rheinland, Ikura Automobile Service e dall’Associazione dei giovani carrozzieri e dei riparatori – ha avuto modo di visitare i reparti produttivi, segnando un importante momento di connessione con l’azienda reggiana. Un’azione che rafforza ulteriormente il posizionamento di Dino Paoli nel Paese del Sol Levante.

La visita, organizzata con la collaborazione di Marco Staccioli della MS Academy, fa parte del programma che porta le realtà giapponesi alla scoperta delle imprese emiliano-romagnole e che prevede una tappa anche a Roma, per l’incontro con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Di rilievo la presenza di Yosuke Kobayashi, Presidente dell’Associazione dei giovani carrozzieri e dei riparatori in Giappone e promotore dell’iniziativa.

Insieme a lui anche Takashi Kurita, rappresentante di TÜV Rheinland Japan, e di Daisuke Ikura, CEO di Ikura Automobile Service e responsabile per il mercato asiatico di WinCar: uno dei software più utilizzati nel mondo delle autoriparazioni e della carrozzeria.

Personalità di spicco per l’automotive giapponese e per l’intero Paese. TÜV Rheinland, infatti, è uno dei più importanti organismi di certificazione a livello internazionale: un punto di riferimento per il settore automobilistico e dell’aftermarket. Ikura Automobile Service, invece, è leader nel settore delle autoriparazioni e della manutenzione veicoli. Le due realtà, insieme all’Associazione dei giovani carrozzieri e dei riparatori, giocano un ruolo strategico per il Paese asiatico, anche per via della collaborazione con il Ministero giapponese dei trasporti.

L’incontro si colloca nell’ambito delle azioni intraprese da Dino Paoli per rafforzare il presidio sul mercato asiatico. Dopo il lancio di Paoli Asia, la sede di Tokyo, l’azienda continua infatti a percorrere la strada dell’internazionalizzazione, in linea con le politiche regionali che mirano a rilanciare l’export.

Risale allo scorso novembre, infatti, il viaggio del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e dell’Assessore regionale allo Sviluppo economico Vincenzo Colla in Giappone. Una visita istituzionale che aveva l’obiettivo di rafforzare lo scambio economico e la collaborazione tra l’Emilia-Romagna e il Paese del Sol Levante, che costituisce la terza economia mondiale.

La strategia di espansione internazionale di Dino Paoli si colloca proprio in questo scenario, con una visione di ampio respiro che non guarda solo alla crescita dell’azienda ma contribuisce allo sviluppo economico dell’intero territorio. L’incontro con la delegazione giapponese aggiunge quindi un tassello a questo grande progetto, creando nuove opportunità su uno dei più importanti mercati del mondo.

Leggi altro in primo piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche