• 26/05/2024

Formula servizi: crescita e impegno costante

 Formula servizi: crescita e impegno costante

Si è svolta presso la Fiera di Rimini l’assemblea dei soci della cooperativa Formula Servizi. Oltre 100 milioni di fatturato raggiunti

Al Centro Congressi della Fiera di Rimini, l’11 giugno, si è svolta l’assemblea dei soci della cooperativa Formula Servizi. I risultati raggiunti fanno registrare una crescita solida e un impegno costante nel fornire servizi di qualità rivolti alle pubbliche amministrazioni, alle committenze private e alle comunità locali dove opera.

La presenza nei territori – precisamente in Emilia-Romagna, Lazio, Toscana, Marche, Piemonte, Lombardia, Umbria, Liguria, Abruzzo, Veneto, Sardegna, Molise, Friuli Venezia-Giulia e Val d’Aosta – ha permesso un aumento delle attività che ha generato un aumento dell’occupazione che ora è costituita da oltre 3.300 lavoratori.

L’aumento delle attività è frutto della diversificazione attuata nel corso degli anni che ha permesso alla cooperativa di diventare un’impresa multiservizi. Attualmente, si occupa di: pulizia e igienizzazione (civile, industriale e sanitaria); costruzioni edili ed impiantistiche; facchinaggio, trasporto e logistica (specializzate anche in campo sanitario); manutenzioni impianti e fabbricati; gestione call-center, cup e back-office; archiviazione documentale (fisica e digitale); culturali a supporto degli Istituti Culturali (teatri, musei, biblioteche); restauro conservativo materiale cartaceo di interesse storico.

Il passaggio all’impresa multiservizi è stata una scommessa vincente. Formula Servizi ha raggiunto un significativo aumento di ricavi rispetto all’anno precedente e ha registrato un fatturato di 103.866.000 €, un incremento del 22,74% rispetto all’anno precedente, con un valore di produzione di 111.395.000 €. L’esercizio del 2022 ha prodotto un utile di 1.526.000 €.

Formula Servizi si impegna anche nel migliorare le proprie infrastrutture e nel focalizzare investimenti e adottare politiche rivolte allo sviluppo sostenibile. Nel 2022 la Cooperativa ha modernizzato e potenziato le proprie infrastrutture che hanno consentito di ottimizzare operazioni interne e garantire valore aggiunto agli interlocutori. Sono state adottate politiche per ridurre l’impatto ambientale, utilizzare energia rinnovabile e promuovere comportamenti eco-friendly.

Attraverso strumenti di welfare è stato possibile sostenere i propri soci e lavoratori; ad esempio, sono state fornite delle premialità aggiuntive a quelle già in essere ed è stato riconosciuto un ristorno pari a circa una mensilità aggiuntiva.

“La Cooperativa Formula Servizi è orgogliosa dei risultati economico-finanziari ottenuti nel corso dell’anno 2022. – ha dichiarato la presidente della cooperativa, Antonella Conti – Abbiamo lavorato duramente per mantenere una crescita sostenibile, garantire il benessere dei nostri soci, dei nostri lavoratori e collaboratori, promuovere la diversità e l’inclusione e ridurre il nostro impatto ambientale. Continueremo a lavorare con dedizione per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, delle committenze e della comunità locali dove operiamo, offrendo servizi di qualità e promuovendo uno sviluppo sostenibile e solidale”.

Il 2022 è stato un anno di ulteriore crescita, sviluppo e consolidamento patrimoniale per la nostra cooperativa. La crescita registrata coinvolge genericamente tutti i settori, anche a fronte della cessazione di diversi appalti storici che sono stati ampiamente compensati dallo sviluppo di altre commesse in altri settori, frutto di quel percorso di diversificazione avviato negli anni scorsi. – dichiara il direttore generale, Massimiliano Mazzotti -.

I risultati raggiunti assumono ancora maggior valore in un contesto certamente non facile e di grandi incertezze del mercato, dato dalla complicata situazione geo-politica ed economica. In particolare, ci siamo concentrati sul miglioramento della qualità dei servizi erogati e delle costruzioni, sulla promozione di relazioni commerciali responsabili e sull’adozione di pratiche sostenibili e, allo stesso tempo, efficienti, nei nostri processi produttivi, amministrativi e finanziari.

La prospettiva è quella di continuare a stimolare quel lavoro di squadra che ci ha portato fino a qui, che se coltivato in maniera virtuosa credo ci possa portare a nuove frontiere di ulteriore sviluppo per la nostra cooperativa e per tutti i suoi interlocutori, interni ed esterni.”

Nel corso dell’assemblea è stato eletto anche il nuovo CdA – confermando Antonella Conti come presidente e Silvia Godoli in qualità di vicepresidente – che è così composto: Antonella Conti, Silvia Godoli, Emma Balan, Fabio Romualdi, Andrea Delle Donne, Valentina Faccani, Ludovica Borsci, Catia Erbacci, Stefania Bartolini, Mirco Valdifiori, Simone Bulagna.

Leggi altro dalle imprese dell’Emilia-Romagna

Giancarlo Pergallini

Giancarlo Pergallini - Collaboratore

ADV

Leggi anche