• 28/02/2024

Giott0 cambia il concetto di pallet

 Giott0 cambia il concetto di pallet

Marco Arletti – AD CHIMAR con Giott0

Giott0, circolarità per la logistica e l’ambiente. CHIMAR S.P.A. cambia il concetto di pallet

E’ iniziato il processo di trasformazione culturale che proietterà il mercato della logistica in una nuova dimensione, quella della movimentazione e dello stoccaggio delle merci in maniera sostenibile. Come anticipato durante la presentazione del bilancio di sostenibilità, CHIMAR ha creato una nuova categoria di packaging definita Supporti Logistici Sostenibili.

Il primo ad entrare in questa categoria è Giott0 – the circular pallet with 0 waste – un prodotto innovativo che “cambia il concetto di pallet”, realizzato esclusivamente grazie alla pressatura del legno di recupero post consumo. Una soluzione zero waste, che nasce dal riciclo e resta 100% riciclabile.

Giott0 per garantire ottime prestazioni nel pieno rispetto dei principi dell’economia circolare, ha una dimensione 120×80 con una portata dinamica di 1.500 Kg e statica di 4.000 Kg.  Non necessita di trattamento fitosanitario per le esportazioni ed è inattaccabile da muffe o funghi.

Giott0 viene prodotto mediante cottura a vapore e la sua conformazione, essendo completamente privo di chiodi, strizza l’occhio alla sicurezza aziendale senza perdere di efficienza. L’accatastabilità, la resistenza alle deformazioni, la compatibilità con i collar e l’utilizzabilità nei magazzini automatici ne esaltano la prestazione.

Marco Arletti AD Chimar “Giott0 è la massima espressione del concetto di economia circolare un modello di produzione e consumo che implica condivisione, prestito, riutilizzo, riparazione e riciclo dei prodotti il più a lungo possibile; in contrasto con il tradizionale modello economico lineare, fondato sul tipico schema estrarre, produrre, utilizzare e gettare”.

Emilia Romagna Economy - Giott0 cambia il concetto di pallet

Continua Marco Arletti “Giott0 oltre che a movimentare merci è uno strumento per redigere i bilanci di sostenibilità per le aziende virtuose. Un utilizzo di 10.000 Giott0, ad esempio, reintroduce nel sistema produttivo 210 tonnellate di rifiuti, evita l’abbattimento di 200 alberi che assorbono circa 5.000 Kg di Co2 all’anno. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una instabilità di mercato che si è riflessa nella difficoltà di reperimento di materia prima ed a logiche speculative inaspettate. Giott0 grazie alle sue caratteristiche elimina tali criticità”.

Il progetto Giott0 nasce da una partnership con il Gruppo IREN anch’esso riconosciuto garanzia di successo nel campo della sostenibilità e dell’economia circolare. Per CHIMAR è l’inizio di un nuovo viaggio che, attraverso una rotta circolare, guida il settore della logistica verso una sostenibilità inesauribile. È così che persone, merci e natura coesistono nell’armonia di un cerchio perfetto e di un movimento rivoluzionario.

CHIMAR
Il Gruppo si colloca fra i più importanti produttori europei di imballaggi industriali con forti competenze nella progettazione di imballi speciali e nella logistica aggregata. Nel 2022 ha fatturato oltre 75 milioni di euro ed attualmente occupa oltre 500 persone.

 

Leggi altro dalle imprese dell’Emilia-Romagna

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche