• 28/02/2024

Ifoa: approvato il bilancio 2022

 Ifoa: approvato il bilancio 2022

Umberto Lonardoni, Direttore generale Ifoa, Paola Silvi, Presidente uscente Ifoa

Ifoa: oltre 75mila ore di formazione per più di 32mila persone. L’Assemblea approva il bilancio 2022 di oltre 21 milioni di euro, +12%

L’Assemblea ha approvato all’unanimità il bilancio Ifoa 2022. Presenti i soci dell’ente di formazione nato dalla volontà delle Camere di Commercio, che hanno riaffermato in quell’occasione la mission di Ifoa, ovvero essere “ponte” tra persone e imprese, al fine di favorire le prime nel realizzarsi attraverso il lavoro e la formazione continua e le seconde nell’avere successo investendo su competenze e professionalità del capitale umano.

Ifoa (che controlla Ifoa Management Srl, società che si occupa di ricerca e selezione) ha quartier generale a Reggio Emilia, ma è presente sul territorio nazionale con altre 14 sedi dislocate in 7 regioni, superando ormai i 250 dipendenti.

Nel 2022 Ifoa e Ifoa Management hanno realizzato un “fatturato” complessivo di oltre 21 milioni di euro, con un incremento del 12% circa rispetto al 2021. Il risultato ante imposte segna un utile di poco inferiore ai 500mila euro, considerata anche un’operazione straordinaria di erogazione liberale a favore dei dipendenti, che ha voluto riconoscere l’impegno e la dedizione di tutti per raggiungere il risultato.

Nel 2022 le ore di formazione totali erogate sono state 75.670 rispetto alle 66.848 del 2021. Nel corso dell’anno sono state formate 32.715 persone (erano 28.553 nel 2021) e tra queste 1.815 giovani che hanno frequentato corsi mirati proprio ad agevolarne l’ingresso nel mondo del lavoro.

Continua ad aumentare la percentuale di chi, dopo aver frequentato un corso Ifoa, trova lavoro entro sei mesi dalla conclusione, percentuale che nel 2022 si attesta intorno all’83% dei partecipanti, con punte superiori al 90% per i percorsi post diploma e di alta specializzazione. Ma oltre a ciò, anche per i 4.500 tirocini formativi attivati come esperienze di inserimento in azienda, si riscontra una conferma con proposta di contratto di lavoro per quasi il 50% dei casi, al termine del percorso stesso.

Inoltre gli operatori Ifoa degli sportelli per l’accompagnamento al lavoro di persone disoccupate, hanno preso in carico nel 2022 oltre 2.000 persone e ben 700 sono state accompagnate a re-inserirsi in nuovi posti di lavoro con l’attivazione di nuovi contratti. Ifoa è in sostanza una realtà che a livello nazionale supporta annualmente il collocamento al lavoro di quasi 5.000 persone complessivamente, in buona parte giovani.

La formazione di Ifoa riguarda anche chi è già al lavoro: in particolare sono stati oltre 12.000 gli apprendisti formati e 9.000 i lavoratori inviati dalle oltre 2.000 aziende clienti per frequentare percorsi di aggiornamento e di specializzazione.

Un ruolo importante nei progetti dell’Ente reggiano ha anche l’orientamento, cioè le attività di supporto ai ragazzi, famiglie e docenti, per aumentare la consapevolezza delle proprie attitudini e la conoscenza del mondo del lavoro e delle imprese. Sono centinaia le scuole superiori in cui Ifoa ha realizzato interventi orientativi incontrando migliaia di ragazzi degli ultimi anni di corso.

Emilia Romagna Economy - Ifoa: approvato il bilancio 2022
Giovanni Teneggi, Presidente neo-eletto Ifoa

La presenza di Ifoa nei progetti internazionali conferisce all’Ente un assetto e una visione sempre più ampi ed “extra-nazionali”. Sono 20 i progetti europei, con la partecipazione di 33 paesi, in cui Ifoa è parte attiva. A fianco dei filoni della formazione, come già detto, e dell’accompagnamento al lavoro, si consolidano o si aprono altre aree di attività. Sempre più importante il tema del digitale, con diverse declinazioni e iniziative, come la digitalizzazione di professionalità specifiche o l’evoluzione delle metodologie formative anche tramite le nuove tecnologie.

Continuano anche i partenariati in Albania, per sostenere l’istruzione e la formazione professionale anche oltre i confini nazionali.

L’Assemblea dei soci di Ifoa ha infine proceduto al rinnovo degli organi, nominando Giovanni Teneggi alla presidenza (che succede quindi alla Presidente uscente Paola Silvi) e Guido Caselli (Unioncamere Emilia Romagna) alla vicepresidenza. Gli altri tre componenti eletti per il Consiglio di Amministrazione sono: Paolo Bulleri (Unioncamere nazionale), Maria Giovanna Briganti (Camera di Commercio Romagna) e Massimiliano Mazzini (Camera di Commercio di Modena).

Scopri di più su Ifoa

Da Camera di Commercio di Modena

Leggi alto sulle imprese dell’Emilia-Romagna

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche