• 26/11/2022

Innovazione. R2B 2022, il Salone internazionale delle nuove tecnologie e le competenze del futuro torna in presenza e diffuso: dall’8 al 15 giugno appuntamenti e incontri a Bologna e nei Tecnopoli dell’Emilia-Romagna su PNRR, ricerca, attrazione dei talenti, transizione energetica e digitale

 Innovazione. R2B 2022, il Salone internazionale delle nuove tecnologie e le competenze del futuro torna in presenza e diffuso: dall’8 al 15 giugno appuntamenti e incontri a Bologna e nei Tecnopoli dell’Emilia-Romagna su PNRR, ricerca, attrazione dei talenti, transizione energetica e digitale

8-9 giugno a BolognaFiere e nei Tecnopoli, dal 10 al 15 eventi sul territorio per la ‘Settimana dell’innovazione’. Inaugurazione col presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e la ministra dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa

 

Bologna – Transizione ecologica e digitale, emergenza energetica, innovazione tecnologica, ricerca, attrazione dei talenti e PNRR. Sono i temi al centro di R2B 2022, il Salone internazionale della ricerca e delle competenze per l’innovazione, in programma dall’8 al 15 giugno. La manifestazione – promossa da Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere e organizzata da Art-ER – è da anni punto di riferimento per il sistema regionale e nazionale dell’innovazione e momento rilevante di confronto tra istituzioni, imprese, università e realtà innovative.
L’edizione 2022 di R2B torna in presenza e si presenta con un nuovo format: sarà una manifestazione diffusa con protagonisti tutti gli attori del sistema dell’innovazione dell’Emilia-Romagna. Tutti gli eventi del Salone dell’innovazione si terranno l’8 e il 9 giugno al Volvo congress center di Bologna – exhibition hall (piazza della Costituzione 4) e in tutti i Tecnopoli dell’Emilia-Romagna, mentre dal 10 al 15 giugno R2B si articolerà in numerosi eventi sul territorio, organizzati dai partner nella Settimana dell’innovazione.

Ad aprire la 17^ edizione, l’8 giugno alle 9.30, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e la ministra dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, in un primo confronto pubblico tra le Università e i centri di ricerca vincitori del bando proprio del Ministero dell’Università che finanzia in Italia la costruzione di 5 Centri nazionali dedicati alla ricerca di frontiera: il progetto Nazionale dell’istituto Nazionale di Fisica Nucleare sugli HCP (Computer ad alte prestazioni) avrà il suo Hub al Tecnopolo di Bologna nell’ex Manifattura Tabacchi. Nella due giorni previsti, tra gli altri, interventi del sottosegretario al Ministero dello Sviluppo economico, Anna Ascani (in collegamento), e gli assessori regionali Vincenzo Colla (Sviluppo economico e lavoro) e Paola Salomoni (Scuola, università).

Le iniziative
Sarà dunque una settimana nel segno dell’innovazione. Oltre 80 eventi in 14 luoghi diversi della regione, 65 partner, 200 delegati da 305 Paesi per i B2B digitali organizzati da Enterprise Europe Network. Ma anche due rassegne collaterali come gli International Cluster-to-Cluster Meeting aperti a soggetti provenienti da tutta Europa e la tappa bolognese del CrowdFunding Festival, quest’anno dedicata agli enti locali, nonché due manifestazioni partner (Mecspe, Web Marketing Festival). Inoltre, R2B sarà side event del primo festival europeo del Neb – New European Bauhaus, iniziativa europea che riunisce creativi, cittadini, giovani ed esperti per progettare futuri modi di vivere, inclusivi di arte, cultura, inclusione sociale, scienza e tecnologia. In linea con gli indirizzi della Regione, con la Strategia #Plastic-freER e con politiche sempre più attente alla sostenibilità degli acquisti, R2B 2022 sarà plastic free grazie a raccolta differenziata, divieto delle plastiche monouso nei punti di ristoro, allestimenti disassemblabili e arredi certificati Pefc e Fsc, ponendo attenzione al contrasto dello spreco alimentare e all’efficienza energetica.

Per i dettagli della manifestazione e per partecipare agli eventi:  https://www.rdueb.it/. Il programma completo è su https://programme.rdueb.it mentre per informazioni è possibile scrivere a info@rdueb.it .
Gianni Boselli

Leggi anche