• 15/07/2024

Italia-Vietnam sempre più vicine

 Italia-Vietnam sempre più vicine

Un rapporto più forte tra Italia-Vietnam. La Fondazione Italia-Vietnam da poco costituita è parte attiva nello sviluppo della collaborazione

 

Si è conclusa la visita di Stato in Italia del Presidente della Repubblica Socialista del Vietnam S.E. Võ Văn Thưởng in occasione delle celebrazioni per i 50 anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Vietnam e per la sottoscrizione del partenariato strategico tra i due Paesi.

Grazie a questa intesa si amplierà l’area di cooperazione con un rapporto più forte, capace di sfruttare le potenzialità e soddisfare le esigenze di ciascuna parte, a beneficio dei due popoli, per la pace, la cooperazione e lo sviluppo nelle rispettive regioni e nel mondo.

Sono stati numerosi gli appuntamenti in occasione della visita del presidente Vo, accolto dalle istituzioni italiane, dall’Ambasciatore del Vietnam in Italia S.E. Duong Hai Hung, dalla presidente della Fondazione Italia-Vietnam Maily Anna Maria Nguyen e una delegazione vietnamita all’aeroporto di Fiumicino e in Ambasciata a Roma.

Un’agenda ricca di incontri a cominciare da quello con il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella in occasione del pranzo in onore del Presidente del Vietnam a segnare l’avvio di una nuova pagina della collaborazione tra i due Paesi.

A Firenze il presidente Vo è stato accolto dal Prefetto su delega del Ministero degli Affari Esteri ed ha incontrato il presidente Eugenio Giani al Palazzo della Regione e il sindaco Dario Nardella a Palazzo Vecchio. Regione Toscana e Provincia di Vinh Phuc hanno sottoscritto un’Intesa.

EMILIA ROMAGNA ECONOMY - Italia-Vietnam sempre più vicine

Maily Anna Maria Nguyen, presidente della Fondazione Italia-Vietnam e delegata dell’Ambasciata del Vietnam per l’Emilia-Romagna e l’Umbria ha dichiaratoSono lieta che dopo 10 anni le relazioni tra i due Paesi si siano intensificate dal punto di vista economico, e della cooperazione in ambito formativo, ambientale e culturale. 

Ricordo – ha aggiunto Nguyen recentemente nominata Cavaliere dell’Ordine del Merito della Repubblica Italiana per il suo impegno profuso nel rafforzare le relazioni tra Italia e Vietnam- che fu l’Emilia-Romagna in occasione delle celebrazioni dei 40 anni di relazioni diplomatiche tra Italia-Vietnam, nel 2013 ad avviare una nuova stagione di rapporti tra i due Paesi. In questi dieci anni, Regione, Unioncamere Emilia-Romagna, associazioni di Categoria, Università e sistema bancario ha collaborato assieme”.

Proprio sul tema ambientale, a settembre, una delegazione di imprese italiane parteciperà all’ Ho Chi Minh Economic Forum 2023 dove saranno affrontati i temi della sostenibilità ambientale. Nel panel dei relatori al forum sarà presente un rappresentante di ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile).

Le imprese italiane inoltre avranno la possibilità di incontrare i leader delle Provincie di Binh Duong (21esima SMART CITY nel mondo) e di Binh Dinh quest’ultima aperta a collaborazioni in ambito di energie rinnovabili, con l’obiettivo di approfondire le opportunità di cooperazione tra i due Paesi.

Da Fondazione Italia-Vietnam

Leggi altro in vetrina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche