• 27/11/2022

La manutenzione in fabbrica: un seminario sulle soluzioni offerte dalla realtà aumentata

 La manutenzione in fabbrica: un seminario sulle soluzioni offerte dalla realtà aumentata

Le realtà virtuale e aumentata stanno cambiando drasticamente i modi di lavorare e collaborare. Anche nell’ambito delle manutenzioni periodiche sui macchinari industriali, si stanno progressivamente adottando questi nuovi strumenti per diminuire drasticamente i costi e minimizzare gli spostamenti fisici dei manutentori. Grazie alle simulazioni in ambienti virtuali è possibile addestrare i manutentori dello stabilimento dove gli impianti sono installati.

Gli ingegneri della casa produttrice potranno, da remoto, assistere e supportare i tecnici dello stabilimento con la stessa efficacia che avrebbero in presenza. Le possibilità offerte dalla realtà aumentata permettono di abbattere i costi ed i tempi di trasferta, di intervenire immediatamente in caso di bisogno e di ottimizzare le risorse dedicate all’assistenza dei macchinari.

Il seminario si svolgerà giovedì 17 febbraio dalle 16 alle 17, presso il DAL – Digital Automation Lab, via sicilia 21, Reggio Emilia

AGENDA

16.00 Saluti Fondazione REI
16.05  Intelligenza Artificiale e Realtà Aumentata a supporto dei tecnici per manutenzione, installazione e training – Emanuele Avolio – Business & Product Manager – Pikkart
16.20 Come i sistemi di realtà aumentata guidano gli operatori industriali nelle attività di manutenzione – Matteo Cavalieri – Sales Executive – Xonne Srl
16.35 Creazione di un gemello digitale nella realtà virtuale per simulare processi di manutenzione e riparazione degli impianti industriali – Emanuele Borasio – CTO & Co-Founder – weAR
16.50 Conclusioni
17.00 Possibilità di visitare il Digital Automation Lab

RELATORI:

Emanuele Avolio – Pikkart
Esperto di Intelligenza Artificiale e Realtà Aumentata con esperienza nel concretizzare e applicare tecnologie all’avanguardia per produrre valore tangibile. Concentra i suoi sforzi nella modernizzazione delle modalità in cui si raccolgono, organizzano, analizzano i dati e si applica l’IA in tutta la loro struttura ed organizzazione. Ha lavorato nell’IT negli ultimi 13 anni e nell’ambito dell’apprendimento automatico, Deep Learning e dell’intelligenza Artificiale e, in particolare negli ultimi 5 anni, si è occupato di digital transformation.
Pikkart è una PMI Innovativa, scale-up pioniera nello sviluppo di tecnologie di Computer Vision, Realtà Aumentata e Intelligenza Artificiale, nata dalla passione e dalle competenze dell’imprenditore Lorenzo Canali, già titolare di altre aziende di successo nei settori digital e ICT.

Matteo Cavalieri – Xonne 
Xonne Srl propone soluzioni funzionali integrate nel design per realizzare prodotti mobile tecnologici ed innovativi. E’ una società soggetta all’Attività di Direzione e Coordinamento di Relatech S.p.A.

Emanuele Borasio – weAR
Dopo una carriera accademica come Professore a Contratto di GIS e Telerilevamento Satellitare presso l’Università di Ferrara, è tra i fondatori di uno dei primi spin-off universitari dell’ateneo Estense (Geotema, 2004). Nel 2014 fonda weAR, una startup ora PMI innovativa focalizzata sull’uso delle realtà estese a supporto del paradigma Industria 4.0. E’ CTO di Museum Mix, una startup che usa la realtà aumentata per migliorare l’esperienza delle visite museali. Dal 2020 è CTO di Faentia Digital, una società inglese nata per esportare nel Regno Unito le esperienze digitali fatte in collaborazione con industrie e centri di ricerca italiani.

Come partecipare

Il seminario avrà luogo in modalità mista: online e in presenza, con successiva visita al nuovo laboratorio DAL – Digital Automation Lab, in via sicilia 21, Reggio Emilia. Il link di collegamento sarà recapitato agli iscritti la mattina dell’evento e verrà anche aggiunto a questa pagina di registrazione. Nel caso qualche partecipante non riceva la mail con il link di collegamento entro le ore 12.00, del 17 febbraio 2022, tornare a questa pagina di registrazione per accedere o scrivere a comunicazione@reinnova.it.

Leggi anche