• 24/11/2022

Makeitalia avvia la seconda edizione della Supply Chain Challenge

 Makeitalia avvia la seconda edizione della Supply Chain Challenge

Il Campionato Nazionale di Supply Chain tra gli studenti magistrali dei corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale

Dopo il successo della prima edizione, che si è conclusa con l’evento finale dello scorso 21 Settembre 2022, Makeitalia avvia il secondo capitolo della Supply Chain Challenge. Un evento che nasce da un’idea di Makeitalia, azienda modenese che si occupa di Supply Chain Management, la gestione della catena di fornitura, da oltre 14 anni. Si tratta del Campionato Nazionale in ambito Supply Chain che coinvolge differenti Atenei Italiani, in particolare i corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale. Obiettivo: individuare i Campioni Italiani di Supply Chain.

L’iniziativa prende il nome da uno strumento sviluppato da Makeitalia, il Supply Chain Game. Un modello simulativo e di formazione che ha l’obiettivo di far ricoprire ai suoi giocatori i principali ruoli aziendali che impattano la catena di fornitura e di valutare le conseguenze delle loro decisioni sulle performance dell’azienda. Uno strumento formativo che sperimenta, inoltre, la capacità di lavorare in team.

Ripercorrendo le tappe della prima edizione: la Supply Chain Challenge ha visto una prima fase di qualificazioni che ha coinvolto 10 Atenei Italiani, da Trento a Cosenza, e oltre 500 studenti. Il team vincitore di ogni tappa ha partecipato alla sfida finale del 21 Settembre 2022, la quale ha proclamato il team vincitore dell’Università degli Studi di Bergamo. L’evento finale è stato, inoltre, un’occasione di confronto tra i 50 studenti qualificati e i partner dell’iniziativa, attraverso incontri conoscitivi e prove pratiche.

E ora? Si avvia la seconda edizione della Supply Chain Challenge. La prima fase di qualificazioni, Italian League 22-23, si terrà da Novembre 2022 a Maggio 2023. La seconda edizione vede confermata la partecipazione dei seguenti Atenei: Università degli Studi di Parma, Sapienza Università di Roma, Università della Calabria – Cosenza, Università degli Studi di Bergamo, Politecnici di Milano e Torino, Università degli Studi di Napoli Parthenope, Università degli Studi di Trento, Siena, Modena e Reggio Emilia. Quattro nuovi ingressi si sono aggiunti alla corsa alle Finals 22-23 di questa nuova edizione: Università degli Studi di Firenze, Cassino, Brescia e Università degli Studi di Napoli Federico II. Altri Atenei stanno manifestando interesse per partecipare al Campionato. Oltre 700 studenti coinvolti.

La fase finale, che si terrà nel corso del 2023, decreterà il team vincitore della seconda edizione della Supply Chain Challenge.

Makeitalia collabora da sempre con le principali Università Italiane, con l’obiettivo di diffondere la cultura del Supply Chain Management, far emergere i migliori talenti e creare opportunità professionali per gli studenti.

Matteo Montecchi, R&D Manager di Makeitalia e Responsabile dell’evento, conclude: “Siamo felici di riconfermare l’iniziativa con l’avvio, ormai alle porte, della seconda edizione. Attraverso la Supply Chain Challenge noi vogliamo dare voce al talento, premiando il merito e l’eccellenza. La nostra iniziativa nasce, infatti, con l’obiettivo di creare un collegamento tra mondo universitario e mondo del lavoro, generando anche nuove opportunità professionali per gli studenti”.

 

Matteo Montecchi

Leggi anche