• 28/02/2024

Nasce Emilog, per una logistica sostenibile

 Nasce Emilog, per una logistica sostenibile

Emilog: la newco creata da Conad Nord Ovest e Conad Centro Nord punta a trasformare la logistica emiliana in un’ottica sostenibile

Riduzione dell’impatto ambientale, innovazione, digitalizzazione e sostenibilità. Sono questi i cardini di sviluppo di Emilog, l’ambizioso progetto nato da Conad Nord Ovest e Conad Centro Nord per ottimizzare le attività logistiche delle due cooperative in Emilia-Romagna

La nuova società, che avvierà le prime attività progettuali in autunno, andrà a gestire la logistica e i trasporti per tutta la rete di vendita emiliana con l’obiettivo di razionalizzare e ottimizzare gli assetti e i processi logistici delle due cooperative.

L’area delle attività di Conad Centro Nord e Conad Nord Ovest è di fondamentale importanza, ogni anno vengono movimentato circa 60 milioni di colli merce.

La newco non andrà a intaccare l’autonomia delle due cooperative e garantirà più efficienza delle operazioni logistiche per entrambe. Saranno ottimizzate le rotte di distribuzione che avranno un notevole impatto in termini di sostenibilità promuovendo una logistica nel rispetto dell’ambiente.

I centri di distribuzione gestiti da Emilog saranno ampliati e ammodernati con l’obiettivo di rendere più sostenibile l’intera supply chain nella catena di trasporto verso i punti vendita e ricevimento delle merci da parte dei fornitori. Grazie a questo assetto sarà possibile migliorare la fornitura per i negozi a beneficio dei consumatori.

Anche per quanto riguarda l’efficientamento energetico Emilog è sinonimo di sostenibilità e innovazione. All’interno dei centri di distribuzione saranno installati pannelli fotovoltaici per produrre energia pulita e luci a Led per il risparmio energetico.

Verranno creati microclimi nel polo dei freschi e tecnologie di isolamento all’avanguardia per la conservazione e gestione della merce che verrà distribuita nei punti vendita Conad. Saranno introdotti sistemi automatizzati e un layout dei magazzini che contribuiranno alla qualità del lavoro per ridurre le attività più gravose per gli operatori logistici.

Un progetto che posiziona le due cooperative al centro di un rinnovamento dei processi logistici e può fare da capofila a dei nuovi assetti strategici in grado di garantire benefici e miglioramenti per l’intero settore. Emilog è la nuova figura nel panorama della logistica moderna che non dimentica gli aspetti legati alla sostenibilità e all’efficienza.

Sempre nell’ottica di riduzione dei costi e ottimizzazione ed efficienza, Conad Centro Nord e Conad Nord Ovest stanno studiando in un’ottica di sinergia collaborazioni nel campo dei servizi e nel centro di lavorazione delle carni.

I prossimi passi per Emilog sarà quello di rendere nota l’ubicazione scelta per la sede e il valore investito dalle due cooperative.

“L’importante sinergia con Conad Centro Nord, pur mantenendo per entrambele nostre cooperative autonomia imprenditoriale – dichiara Adamo Ascari, amministratore delegato di Conad Nord Ovest – ci permetterà di massimizzare l’efficienza delle operazioni logistiche, garantendo un servizio migliore e più rapido ai nostri soci, con importanti benefici anche per i consumatori.

La logistica è un settore in cui l’innovazione, la digitalizzazione e la sostenibilità apportano un contributo determinante all’ottimizzazione dei costi, all’efficienza e all’efficacia di mercato. “

“Questa importante progettualità sottolinea la nostra determinazione nel perseguire politiche responsabili e all’avanguardia, che rispondono alle aspettative di un cliente sempre più attento ed esigente– sottolinea Ivano Ferrarini, amministratore delegato di Conad Centro Nord –. Razionalizzazione e ricerca di efficienza sono fondamentali per trasferire benefici sul territorio“.

CONAD CENTRO NORD E CONAD NORD OVEST IN BREVE

Conad Centro Nord può contare su 290 punti vendita distribuiti tra Emilia-Romagna (Parma, Piacenza, Reggio Emilia) e Lombardia (Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza Brianza, Pavia, Sondrio e Varese). L’ultimo bilancio presentato stima un fatturato che ammonta a circa 2 miliardi di euro.

Conad Nord Ovest detiene 589 punti vendita dislocati in Valle d’Aosta e Piemonte, Lombardia (provincia di Mantova), Liguria, Emilia-Romagna (province di Bologna, Ferrara e Modena), Toscana, Lazio (province di Roma e Viterbo) e Sardegna. Nel suo ultimo bilancio presentato si evince un fatturato stimato vicino ai 5 miliardi di euro.

 

Leggi altro dai territori

Giancarlo Pergallini

ADV

Leggi anche