• 20/04/2024

Scuola di Storia Orale a Modena

 Scuola di Storia Orale a Modena

Immagine da Freepik

Scuola di Storia Orale nel paesaggio dei Villaggi artigiani e operai di Modena

 

La scuola di storia orale sarà incentrata sul percorso di ricerca e sperimentazione portato avanti da AFOr – Archivio di Fonti Orali, gruppo multidisciplinare che lavora dal 2018 sulla relazione tra memoria e strumenti digitali, attraverso la raccolta di interviste sul territorio, conservate sul sito del progetto, con la volontà di creazione una memoria collettiva dei luoghi. Le interviste seguono la metodologia specifica delle Fonti Orali, cercando di delineare le plurime sfaccettature dei luoghi attraversati dagli intervistati per raccontare il territorio con le loro esperienze di vita e i loro aneddoti, elevando i racconti a una storia corale del territorio.
Parte integrante del lavoro sviluppato dal gruppo di lavoro di AFOr è anche la relazione tra queste memorie e le possibili declinazioni di divulgazione e di ricerca specialmente attraverso pratiche e strumenti open source e la loro possibile replicabilità in altri contesti.
Per questo AFOr, da archivio specificatamente del territorio di sperimentazione che ha dato casa per primo al progetto – lo storico Villaggio Artigiano di Modena Ovest – nel 2022 ha sviluppato le sue indagini anche su un altro villaggio, Villaggio Canaletto, la zona residenziale INA Casa nella zona storica del Quartiere Sacca (Modena).La scuola propone quindi un dialogo sui due Villaggi, accomunati dal tema del lavoro come motivazione per la loro creazione, sviluppati in modalità differenti per morfologia d’impianto e ambito sociale di riferimento. La relazione tra questi due territori innesca riflessioni e possibili declinazioni della ricerca che saranno il cuore della scuola.
La volontà è quella di sperimentare concretamente gli strumenti, le tecniche delle fonti orali e il portato multi- e trans-disciplinare del gruppo di lavoro di AFOr per offrire ai partecipanti un percorso formativo immersivo nei territori, consentendo inoltre un ulteriore sviluppo delle possibili declinazioni che i contenuti appresi possano avere nelle successive analisi e delle possibili “riusi” sperimentali.

Modulo 1 | Fonti orali e interviste (25 e 26 Marzo 2023)
Modulo 2 | Trascrizione e Archiviazione (06 Maggio 2023)

Iscrizioni
Per partecipare alla Scuola è necessario essere socio di AISO – Associazione Italiana Storia Orale. Info e modalità per associarsi al seguente link

Per iscriversi alla Scuola, se già associati AISO, si richiede la compilazione del modulo di iscrizione al seguente link

Quota di partecipazione
Modulo 1 + Modulo 2: € 40,00
Modulo 1: € 30,00
Modulo 2: € 15,00
La quota richiesta comprende i momenti formativi e pasti.
Alloggio è escluso.

Termine di iscrizione
Per partecipanti: 20 Marzo 2023
Per candidatura borsisti (under35): 13 Marzo 2023

Crediti formativi
Per gli iscritti all’Ordine degli Architetti di Modena sono previsti il riconoscimento dei crediti (previa firma sui moduli predisposti dall’Ordine)
MODULO 1: 17 crediti formativi professionali (CFP)
MODULO 2: 7 CFP
MODULO 1 + 2: 24 CFP

Attestato di partecipazione per gli insegnanti
Grazie alla collaborazione con l’Istituto Storico per la Resistenza di Modena per gli insegnanti è possibile richiedere un attestato di partecipazione solo con la frequentazione di entrambi i moduli.

PROGRAMMA COMPLETO:

AFOr: link

AISO: link

Informazioni e dettagli: email
Progetto e formazione a cura del gruppo di lavoro di AFOr:
Antonio Canovi, Matteo Di Cristofaro, Elia Gicobazzi, Elia Mazzotti Gentili, Metella Montanari, Silvia Tagliazucchi

AFOr – Archivio delle Fonti Orali
Rete del gruppo di lavoro: CivicWise Italia, Amigdala, Istituto Storico di Modena, ConoscereLinux Modena, AISO – Associazione Italiana Storia Orale.

Con il patrocinio del Comune di Modena – Assessorato alla Cultura e Modena Città Creativa UNESCO per le Media Arts.

Con il sostegno di Fondazione di Modena e Regione Emilia-Romagna.

Per la Scuola di Storia Orale in collaborazione con:
FIAB – Federazione Italiana Ambiene e Bicicletta – Modena, Ciclofficina Popolare “Rimessa in Movimento” di Modena, e con il supporto per le geo-esplorazioni e i pasti con Trame 2.0 / Erbalonga e Gustovegetariano.

Leggi altro

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche