• 26/05/2024

U-Control, l’eccellenza parmense in crescita

 U-Control, l’eccellenza parmense in crescita

Alessandro Passera e Andrea Gennari

U-Control: fatturato quasi triplicato negli ultimi cinque anni e sguardo puntato verso l’estero

L’azienda tech parmense con un fatturato di 2.8M di euro nel 2018 prevede di chiudere l’ultimo trimestre del 2023 a 8M di euro.

Il 2024, inoltre, vedrà un’ulteriore espansione dell’azienda grazie all’attivazione del secondo stabilimento U-Control a San Polo di Torrile (Parma) con un conseguente aumento dei dipendenti che arriveranno a 50.

Da realtà artigianale che contava una decina di dipendenti ad azienda di spicco nel settore HMI e System Integrator: U-Control nasce nel 2014 dall’incontro tra Andrea Gennari e Alessandro Passera rispettivamente Business Development Manager e imprenditore nonché fondatore di Universal Control,  “embrione” dell’azienda che oggi allo sviluppo di software, cablaggi e service per il mondo del mobile hydraulics, affianca il design concept e la progettazione di prodotti e sistemi ideati completamente al proprio interno.

Un’evoluzione costante e lineare che si riflette anche nella crescita del fatturato passato dai 2.8M di euro nel 2018 ai 7.1M di euro nel 2022 e con la previsione di chiudere l’ultimo trimestre del 2023 a quota 8 M di euro.

EMILIA ROMAGNA ECONOMY - U-Control, l'eccellenza parmense in crescita

Cresce anche il numero dei dipendenti: dai primi 9 ingegneri specializzati nel 2019 ai 37 professionisti nel 2023 con lobiettivo di arrivare a 50 entro la fine del 2024. Questo risultato potrà essere raggiunto anche grazie all’attivazione del secondo stabilimento di 2600 m², di cui 1600 destinati alla produzione, adiacente alla sede principale di U-Control a San Polo di Torrile (Parma), che sarà implementato da magazzini verticali MODULA e da macchinari di ultima generazione per il comparto produttivo.

Il desiderio di accorpare produzione e personalizzazione del prodotto nasce dieci anni fa, quando Gennari e Passera decidono di dare vita a una linea produttiva più ampia, che potesse offrire un servizio tailor made, attraverso un lavoro a quattro mani con il  cliente per la realizzazione tanto del prodotto desiderato quanto dei singoli componenti.

L’unicum di U-Control è proprio l’approccio human-centered: dal design concept alla produzione, fino all’utilizzo da parte dell’utente finale, l’uomo è sempre al centro di ogni processo, potendo contare in ogni step su una tecnologia all’avanguardia, ma intuitiva e pratica.

“Abbiamo deciso di integrare il comparto Design in azienda perché crediamo che questo non rappresenti semplicemente una mera possibilità di personalizzazione del prodotto, ma anche di funzionalità e sicurezza per l’utilizzatore finale. Fin dalla sua nascita, U-Control ha investito molto nelle potenzialità del design applicato al settore mobile hydraulics, un’area in costante evoluzione.

Oggi, infatti, disponiamo anche di un’officina prototipi con cinque dei nostri dipendenti impegnati su programmi diversi, dagli assemblamenti AX400 e componentistica ai testing con banco collaudi e progetti in fase di sviluppo” – afferma Andrea Gennari, CEO di U-Control.

EMILIA ROMAGNA ECONOMY - U-Control, l'eccellenza parmense in crescita

Sviluppo e obiettivi futuri

Per affermarsi come player autorevole nei settori Heavy Lifting&Construction, Urban&Municipal, Logistica&Trasporti e Agricolture, U-Control ha conosciuto uno sviluppo interno lineare negli anni, rendendo possibile la nascita di comparti specializzati e l’affinamento di specifiche tecniche ingegneristiche.

Dalla creazione nel 2018 del Team Design per l’innovazione e l’applicazione di soluzioni personalizzate e performanti per le esigenze di ogni singolo cliente, alla costituzione dell’area EPA (Electrostatic Protected Area) nel 2020 per il montaggio esclusivo di precisione di componenti elettroniche, fino ad arrivare, a fine 2023, a formare il Team R&D (Ricerca e Sviluppo) per analizzare i risultati delle ricerche tecniche effettuate e tradurli in possibili migliorie per la produzione dei sistemi e prodotti dell’azienda.

U-Control guarda all’estero per l’espansione dei comparti Urban+Municipale e Agricolture

Un asset, quello della ricerca, che nei prossimi anni renderà l’azienda sempre più competitiva sul mercato non solo italiano, ma anche internazionale.

U-Control ha, infatti, in programma di aprirsi ai mercati americano, britannico, irlandese e spagnolo, rispettivamente nei settori Heavy Lifting e Urban+Municipal. Il fine resta quello di creare prodotti e sistemi interamente made by U-Control grazie a portali dedicati connessi al cloud e ad applicazioni ad hoc, garantendo la massima personalizzazione non solo del prodotto, ma dell’intera user-experience pre e post vendita.

La volontà di guardare oltre confine nel prossimo futuro porterà U-Control a Colonia (Germania) come espositore alla fiera IVT Expo, dove dal 26 al 27 giugno 2024 per la prima volta l’azienda avrà modo di confrontarsi con leader del settore su un palcoscenico internazionale, dopo essersi rodata sul suolo italiano nelle più importanti fiere B2B come SPS Italia, GIS, Geofluid ed Ecomondo.

Proprio in occasione di quest’ultima, nel 2023 il team di U-Control ha presentato il nuovo sistema di pesatura e identificazione Waste TAG+, con il quale punta ad affermarsi come player di riferimento nel mondo Urban&Municipal, lavorando contemporaneamente a un’espansione nel mondo Agricolture tramite la partecipazione a EIMA, la fiera della meccanizzazione agricola a Bologna, dal 6 al 10 novembre 2024.

“La crescita esponenziale di U-Control, da piccola realtà artigianale a una tra le aziende più competitive nel settore, ci rende sempre più fiduciosi circa la bontà del lavoro che stiamo svolgendo per ampliare la gamma e la qualità dei servizi offerti ai nostri clienti che possono contare sul nostro “marchio di fabbrica”. Con Andrea ci siamo prefissati un obiettivo ormai dieci anni fa: dare vita a una realtà che avesse come pilastri la qualità e l’attenzione alla Persona, mettendo la tecnologia a servizio dell’uomo” – dichiara Alessandro Passera, CEO di U-Control.

About U-Control

U-Control progetta servizi e realizza prodotti che accelerano il raggiungimento degli obiettivi aziendali dei propri clienti, attraverso soluzioni tecnologiche integrate e personalizzate in grado di aumentare la competitività, garantire la sicurezza, modernizzare i processi e ottimizzare i costi. Ogni team di U-Control interpreta il cambiamento attraverso la progettazione di soluzioni all’avanguardia per il controllo e l’automazione di ogni tipo di veicolo del settore mobile hydraulics.

Al servizio delle imprese moderne per amplificare le potenzialità portate dalle nuove tecnologie, opera con responsabilità sia dal punto di vista sociale sia da quello ambientale.

Leggi altro in primo piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche