• 13/06/2024

Video intervista a Cosmano Lombardo

 Video intervista a Cosmano Lombardo

Innovazione, tecnologia, incontro generazionale, intelligenza artificiale, WMF. Di questi temi caldi ne abbiamo parlato con Cosmano Lombardo , ceo di Search On Media Group e ideatore della manifestazione WMF

WMF – We Make Future, Fiera Internazionale e Festival sull’Innovazione Tecnologica e Digitale ha fatto ritorno per la sua undicesima edizione alla Fiera di Rimini lo scorso giugno.

Il WMF è un acceleratore di cultura, formazione e innovazione che si designa come strumento al servizio della società, creando una connessione tra l’Italia e il resto del mondo. Quello di WMF è un format unico, che nell’arco di tre giorni e con oltre 100 eventi unisce area fieristica, formazione, incontri B2B, networking, cultura, concerti, show e intrattenimento all’interno di 10 padiglioni della Fiera di Rimini.

Ne abbiamo parlato con Cosmano Lombardo, ceo di Search On Group e ideatore della manifestazione.

«Siamo riusciti a rendere l’Italia capitale dell’innovazione», sono queste le parole che Lombardo sceglie di usare per descrivere l’edizione appena passata del WMF. E in effetti non gli si può dare torto. Questa undicesima edizione è stata davvero un’edizione di successo.

Ed è interessante come in questi undici anni, l’idea alla base di questa manifestazione non sia mai cambiata, ma si sia solamente affinata ed evoluta. «Essendo partiti dal digitale – dichiara Lombardo – l’idea era quella di lavorare su temi che fossero importanti per la costruzione del futuro. Quindi abbiamo sempre avuto questa visione che io definisco politica. È cambiata la location, sono cambiati i temi, sono aumentati, si è sicuramente evoluto il format. Ma l’obiettivo è sempre stato questo».

Durante l’intervista, Lombardo si è soffermato sull’importanza dell’incontro tra generazioni e ha offerto anche un suo personale punto di vista sul tema caldo dell’intelligenza artificiale. «Noi trattiamo il tema dell’intelligenza artificiale dal 2016 e il mio punto di vista è sempre stato lo stesso: come tutte le tecnologie, come tutte le innovazioni, nelle sue fasi di espansione c’è reticenza. Noi esseri umani dovremmo capire come utilizzarla nel miglior modo possibile. Si deve avere paura? Assolutamente no». Il suo invito è quello di mantenere una gestione oculata della nostra linea valoriale.

Per saperne di più sul WMF, l’incontro generazionale, l’intervento di Sir Tim Berners-Lee durante la manifestazione e l’intelligenza artificiale, seguite la video intervista qui di seguito:

Leggi altre notizie in vetrina

Martina Rossi

Coordinatrice editoriale

ADV

Leggi anche