• 15/07/2024

Visita all’azienda Sampierana CNH Industrial

 Visita all’azienda Sampierana CNH Industrial

Imprese del territorio: Carlo Battistini e Roberto Albonetti hanno visitato gli stabilimenti Sampierana della CNH Industrial

Nell’ambito degli incontri con le imprese del territorio, Carlo Battistini, presidente e Roberto Albonetti, segretario generale della Camera di commercio della Romagna, accompagnati da Giulia Bubbolini, direttrice operativa dell’azienda speciale Cise, hanno visitato gli stabilimenti Sampierana della CNH Industrial, a San Piero in Bagno e a Cesena.

Nell’occasione hanno incontrato Giuseppe Fabbri, managing director, Serena Chiarelli, responsabile HR, Federico Baglivo, Chief Financial Officer Sampierana – CNH Industrial, con cui hanno approfondito gli obiettivi di crescita dell’azienda e le criticità per lo sviluppo delle imprese delle aree interne e collinari, anche legate alla morfologia. Il management ha anche sottolineato come lo sviluppo aziendale e l’espansione dei mercati di riferimento comporti una maggiore esposizione alle criticità legate al contesto internazionale.

“Mi ha fatto molto piacere visitare questa realtà, un esempio concreto della capacità di fare impresa e di come il nostro territorio sia fertile per lo sviluppo delle imprese – ha dichiarato Carlo Battistini, presidente della Camera di commercio della Romagna – L’impresa artigiana è nata nei prima anni ’50 a San Piero in Bagno e, ancora oggi, il cuore dell’azienda è qui e rappresenta una grande risorsa, sia dal punto di vista dell’occupazione, sia dal punto di vista dello sviluppo territoriale”.

Sampierana spa è nata come impresa familiare, un laboratorio artigianale per la lavorazione del ferro e la riparazione di mezzi agricoli, che negli anni è cresciuta e si è distinta per qualità, affidabilità e grande attenzione al cliente, con la continua ricerca di soddisfare al meglio i bisogni del mercato.

Grazie a queste caratteristiche, nel 2021 è stata acquisita dalla multinazionale CNH Industrial, ciò ha portato a un rilevante ampliamento e potenziamento delle linee di produzione e a sviluppare una rete commerciale internazionale di alto livello. Oggi l’azienda, dopo aver aperto anche lo stabilimento di Cesena, esporta in più di 40 paesi nel mondo e soprattutto risulta particolarmente attrattiva per l’offerta di opportunità di lavoro.

Da Camera di commercio della Romagna

Leggi altro in primo piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche