• 20/04/2024

WMF, Fiera Internazionale e Festival sull’Innovazione Tecnologica e Digitale

 WMF, Fiera Internazionale e Festival sull’Innovazione Tecnologica e Digitale

WMF – area fieristica

L’area fieristica del WMF si prepara ad accogliere tutto il futuro dell’Innovazione Tecnologica, Digitale e Sociale

Dal 15 al 17 giugno il WMF, Fiera Internazionale Certificata, offrirà l’opportunità di entrare in contatto con il meglio dell’innovazione tecnologica e digitale. Nei 10 padiglioni della Fiera di Rimini presenti oltre 550 espositori che porteranno esempi di robotica futuristica come il robot umanoide di Hanson Robotics Sophia e la Jet Suit di Gravity Industries che riporterà l’uomo volante al WMF, intelligenza artificiale, software, tool e macchine a guida autonoma, il tutto in un’ area fieristica suddivisa in distretti tematici.

49 gli Open Stage attivi nell’Area Fieristica in cui esperti, professionisti e creator condivideranno le proprie conoscenze e punti di vista su innovazione, tecnologia e cultura. L’Area Fieristica quest’anno più che mai rappresenta un crocevia di opportunità ed eventi, che spaziano dal networking per i professionisti del digitale, agli incontri B2B con aziende e startup da tutto il mondo, fino all’intrattenimento, alla musica e al relax: il tutto, consentirà ad ogni partecipante di vivere un’esperienza indimenticabile, per una tre giorni interamente proiettata nel futuro.

ll WMF, Fiera Internazionale e Festival sull’Innovazione Tecnologica e Digitale, si prepara ad accogliere più di 550 espositori da tutto il mondo all’interno dei 10 padiglioni della Fiera di Rimini. Dal 15 al 17 giugno, le oltre 60.000 presenze attese avranno l’opportunità di scoprire, in un unico luogo, le soluzioni tecnologiche più avanzate che stanno plasmando il futuro digitale, interagire con avanzatissimi esempi di robotica, scoprire tool e software all’avanguardia che utilizzano l’intelligenza artificiale ed esplorare i 49 Open Stage attivi nell’Area Fieristica e accessibili a tutti i partecipanti del WMF.

Quest’anno in particolare, per noi è importante portare nella regione che ci ospita e che è stata colpita dall’alluvione, progetti innovativi e realtà da tutto il mondo, capaci di fornire nuove soluzioni e nuove risorse per il territorio” spiega Cosmano Lombardo, Founder e CEO di Search On Media Group e ideatore del WMF “come realtà crediamo fortemente nella capacità della tecnologia di apportare supporto e progresso nei confronti dei bisogni e delle sfide dell’umanità.

La tre giorni è il frutto di un processo portato avanti grazie all’unione di impegni comuni, di un processo di cooperazione che vede coinvolta la nostra community così come aziende, startup e realtà istituzionali che condividono il nostro approccio all’innovazione digitale e tecnologica” e prosegue ‘’nell’Area Fieristica quest’anno, grazie alla presenza di oltre 550 espositori, avremo l’occasione scoprire e toccare con mano tutto ciò che il progresso tecnologico e l’innovazione digitale sono in grado di generare e quante soluzioni innovative possano portare beneficio al Futuro di tutta la società.”

 

Startup, aziende e creators tra Distretti tematici e Open Stage
All’interno dei 10 padiglioni della Fiera di Rimini gli utenti potranno esplorare i numerosi Distretti Tematici, ognuno verticale su uno dei settori principali dell’Innovazione Tecnologica e Digitale, ma anche sociale. Al loro interno, gli oltre 550 espositori italiani e internazionali presenteranno i propri progetti e prodotti più rivoluzionari con cui stanno dando forma al Futuro, offrendo la possibilità di scoprire le ultime tendenze e i progressi più recenti nei settori del digital-tech, della robotica, del business innovativo e molto altro ancora.

I player dell’imprenditoria innovativa e dell’Open Innovation saranno riuniti nello Startup & VCs District, l’area espositiva dedicata a Startup, Scaleup, Acceleratori, Incubatori, PMI innovative e delegazioni di investitori provenienti da tutto il mondo. Al suo interno sono in programma eventi, iniziative e incontri B2B per favorire l’incontro delle startup con investitori, incubatori e player internazionali, mentre i partecipanti potranno scoprire progetti e servizi innovativi proposti dalle oltre 350 startup presenti con uno stand in Fiera.

Largo spazio all’intelligenza artificiale nell’AI District, in cui verranno presentate applicazioni innovative alla robotica, al mondo del lavoro e dell’educazione, ma anche prodotti, software, servizi e le ultime innovazioni in ambito AI portate da aziende italiane e internazionali.

Inerente all’ambito delle nuove tecnologie è il Maker&Tech District, uno spazio dedicato all’innovazione tech in cui istituti di ricerca, Makers e PMI innovative potranno presentare i propri progetti e prodotti che spaziano dalla robotica ai droni e ai prodotti più innovativi legati a settori come l’automotive, mentre Martech & E-Commerce District è il distretto in cui Web Agency, Tool, servizi per E-commerce e i principali player digitali potranno presentare le proprie soluzioni durante la 3 giorni.

Nel Book District saranno presenti gli stand di Apogeo, Flaccovio, Hoepli e Flacowski, mentre il Creator District ospiterà invece professionisti del settore digitale, chiamati a condividere le proprie esperienze nel campo della content creation, dando vita ad una imperdibile occasione di incontro e confronto con le proprie community presenti al WMF e con digital e pr agency.

Tra i personaggi del web presenti in Area Fieristica anche la creator Alice Venturi, Rick DuFer, youtuber e podcaster, e Jessica Giorgia Senesi.

Non solo District: nell’Area Fieristica sono attivi 49 Open Stage, accessibili a tutti i partecipanti del WMF, in cui sarà possibile seguire interventi di divulgazione culturale sui temi dell’innovazione tecnologica e digitale a cura di ospiti e speaker – oltre 1.000 previsti per la tre giorni – in arrivo a Rimini da tutto il mondo.

Startup e Open Innovation, Artificial Intelligence con stage verticali sull’AI applicata alle PMI, al lavoro e al comparto education, Esports, cinema e content creation sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati sugli Open Stage, ed offriranno un’imperdibile occasione di confronto e approfondimento per tutti i partecipanti, che potranno così intervallare l’esplorazione degli oltre 550 espositori con momenti formativi.

 

Spettacoli tecnologici e robotica vanno in scena al WMF
Durante la tre giorni, l’Area Fieristica diventerà lo scenario spettacolare in cui la tecnologia si manifesta in tutta la sua grandiosità. Tra le esibizioni più attese, dopo l’anteprima italiana della scorsa edizione, spicca l’esibizione della Jet Suit di Gravity Industries, straordinario esempio dicome l’innovazione tecnologica e la robotica possano trasformare in realtà i sogni più reconditi dell’umanità, come quello di librarsi in volo.

Saranno numerose le aziende che porteranno al WMF esempi di robotica tra i più avanzati al mondo: Sophia, l’androide sociale di Hanson Robotics che unisce alla robotica l’intelligenza artificiale, oltre a rivestire il ruolo di co-conduttrice sul Mainstage del WMF sarà anche presente nell’Area Fieristica, a disposizione dei partecipanti che desiderano interagire con lei.

Altra novità del 2023 la presenza di MOCA, il robot collaborativo sviluppato all’IIT controllato grazie ai movimenti del corpo dell’operatore e ideato per fornire all’uomo assistenza a distanza, e poi prototipi di esoscheletri robotici indossabili sul corpo umano, Metaglove, il guanto che usa tecnologie innovative di tracciamento quantistico e sistemi di animazione CG saranno a disposizione dei partecipanti, che all’interno di un’unica fiera avranno occasione di vivere il futuro e l’innovazione tecnologica in prima persona.

L’Area Fieristica sarà poi animata dalla musica di Teotronico, il robot pianista e dai One Love Machine, la band composta da robot realizzati interamente con materiali metallici di riciclo. Anche l’automotive, ultima frontiera dell’innovazione applicata alla mobilità, sarà in mostra all’interno dell’Area Fieristica: i partecipanti potranno assistere ad una vera gara sulla pista realizzata ad hoc per i modelli di auto a guida autonoma presentate dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, in sfida con quelle sviluppate dall’Università di Bologna, per un momento di puro intrattenimento e show.

Incontri B2B, colloqui di lavoro e opportunità di networking
Tra gli eventi tematici in programma in Area Fieristica rientra anche la Digital Job Fair, dedicata a professionisti e aziende del settore Digital-Tech, con numerose iniziative per agevolare l’incontro tra aziende con posizioni aperte e professionisti in cerca di occupazione.

Professionisti del digital- tech, creators, risorse junior e studenti che si affacciano al mondo del lavoro potranno organizzare colloqui con realtà provenienti da diverse industries, dal martech all’artificial intelligence, dal tourism all’e-commerce e molto altro ancora. Inoltre, durante la tre giorni, verranno organizzati eventi e occasioni di meeting e business matching, per accelerare e incentivare la connessione tra imprese, professionisti, startup, investitori e PA. All’interno dei 10 padiglioni saranno presenti Aree B2B, con desk prenotabili in cui organizzare incontri e momenti di recruitment dal vivo.

Intrattenimento e spettacolo nell’Area Fieristica del WMF
Intrattenimento e spettacolo saranno due componenti essenziali anche di questa edizione del WMF: torneranno buskers provenienti da tutto il mondo, che con le loro esibizioni contribuiranno a creare un’atmosfera vibrante e coinvolgente in tutta l’Area Fieristica, per divertire ed intrattenere i presenti. Anche la musica giocherà un ruolo importante nel programma di eventi in Fiera: live di artisti, band emergenti, DJ set e la partecipazione di artisti del calibro di Alessio Bertallot sono in programma sul Pool Stage, situato nella zona piscine.

L’Area Fieristica offrirà ai presenti anche numerose occasioni di gioco di diverso genere: durante la tre giorni i partecipanti potranno, ad esempio, divertirsi sfidando amici e colleghi sulla pedana messa a disposizione da Federscherma, tra i partner del WMF 2023.

Oltre agli sport “classici”, all’interno dell’area eSports saranno fruibili dai partecipanti delle postazioni in cui potranno giocare con Playstation 5, Just Dance e Oculus e in cui avranno luogo tornei e showmatch.

Link Utili
WMF – We Make Future
Area Fieristica
VIDEO: anticipazione dell’Area Fieristica

WMF – Fiera Internazionale e Festival sull’Innovazione Tecnologica e Digitale
Il 15, 16 e 17 giugno 2023 torna l’appuntamento con il WMF, l’evento internazionale interamente dedicato al mondo dell’innovazione. L’edizione 2023, in programma presso la Fiera di Rimini, porterà insieme il meglio dell’innovazione digitale e sociale, i principali player nazionali e internazionali, startup e investitori, istituzioni, università ed enti non-profit di settore. Con più di 60.000 presenze attese da 85 paesi, più di 1.000 speaker e ospiti da tutto il mondo, 1.300 tra startup e investitori, e oltre 90 stage, giunto alla sua 11^ edizione il WMF è la Fiera internazionale di riferimento per il mondo dell’innovazione. L’evento è ideato e prodotto da Search On Media Group.

Search On Media Group
Dal 2004 l’azienda ha l’obiettivo di diffondere la cultura digitale gestendo community, supportando attività di condivisione e svolgendo consulenza strategica e operativa, con il reparto Search On Consulting, nel settore del Digital Marketing e della Digital Transformation per grandi aziende.
Dall’esperienza e dalla professionalità di Search On Media Group nascono poi la Business Unit Education – che organizza il WMF e altri eventi formativi – e la piattaforma ibrida.io – che gestisce eventi online, ibridi e offline, in modo personalizzabile e flessibile.

 

Leggi altro su eventi e fiere di settore

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche